III seduta, convocazione

Lunedì11 luglio, ore 18.30, questo l’ordine del giorno. Vi si aggiunge la surroga del Consigliere Fedriga, dimissionario: a questo punto se il dimissionario deputato fosse nostro, insomma se gli altri fossimo noi e noi fossimo gli altri, si direbbe che Fedriga (in quel caso, nostro…) è stato eletto dal Popolo (sovrano, per abbondare di aggettivi), che candidandosi ha ingannato i cittadini, e che dimettendosi tradisce il mandato degli elettori, bla bla bla: dal momento che, in questo caso (se noi fossimo gli altri, gli altri fossero noi) penserei che sono tutte cazzate, ve le risparmio. Anzi, sono contento, non tanto per il fatto di non vedere più Fedriga, che mi si è rivelato anche simpatico, ma perché sentire le note argomentazioni (rectius propagande) leghiste su politiche per la famiglia e assistenza sociale (la nostra terra a noi e quelle cose lì!) pronunciate da un 31enne, è più difficile che non sentirle pronunciate da un 50enne, che andrà a sostituirlo.

Share

Annunci

Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...