chi va con un piano va sano e va lontano

Oggi si è tenuta la prima seduta della IV Commissione (lavori pubblici, patrimonio immobiliare, verde), della cui presidenza mi hanno onorato (o gravato?) qualche settimana fa. Ho voluto indire una seduta sulla programmazione dei lavori a breve, medio e lungo termine – per intanto per quanto concerne le competenze in materia di lavori pubblici (se non altro per il vile profilo della mole di schei impegnati in materia). Dalla scansione dei verbali delle sedute della scorsa consiliatura avevo infatti desunto un’attività della Commissione tanto assidua, quanto poco organica. E, considerando che una seduta pesa sulle casse del Comune una montagna di dindini (si arriva, a seconda delle presenze, a quasi un paio di migliaia di iuri), mi pare che sia il caso di cercare che le cose si svolgano secondo una programmazione organica e che ne garantisca il rendimento.

La faccio corta: ho proposto un piano operativo che a breve termine (si comincia la prossima settimana) svolga un lavoro istruttorio con gli uffici per tracciare un quadro generale dei cantieri aperti. A medio termine (si parte il 16 settembre) ho inteso proporre un calendario programmato di sopralluoghi: uno ogni due settimane, che insista sui territori delle circoscrizioni (dalla I alla VII), auspicando il coinvolgimento dei rappresentanti circoscrizionali e della cittadinanza.

Andare nei rioni, insomma: né più né meno di quanto si diceva in campagna elettorale.

Ogni sopralluogo dovrà mirare a esaudire tre livelli di esigenze: verificare il rendimento delle opere realizzate recentemente sul territorio, e verificarne l’idoneità a rispondere alle esigenze per cui sono state realizzate; verificare lo stato di avanzamento dei cantieri aperti; raccogliere le criticità del territorio sulle quali sollecitare la prioritaria considerazione della Giunta.

La cadenza bisettimanale è pensata per permettere alla Commissione di giungere sul territorio forte di un lavoro istruttorio da svolgere “in casa”, nel corso delle settimane “dispari”, che saranno comunque dedicate allo svolgimento degli “affari correnti” (istruttoria su delibere di competenze del consiglio, istruzione delle mozioni, verifica di eventuali situazioni di criticità non programmate).

L’attività dei sopralluoghi programmati dovrà condurre alla redazione di una relazione, che potrà essere utile per la definizione del piano triennale delle opere, ma sopratutto potrà essere uno strumento per determinare – nel lungo termine – degli obiettivi prioritari, sulla base dei quali valutare il rendimento dei lavori della Commissione, del Consiglio, della Giunta.

In tempo di contrazione dei bilanci degli enti locali, di grossa grisi, di gente (giustamente) incazzata di brutto per i costi della politica… mi viene da dire: se non possiamo pensare che la democrazia non costi, ciò che dobbiamo raggiungere è il massimo rendimento di questi costi.

E darsi una programmazione, degli obiettivi e dei tempi per realizzarli, mi sembra il minimo punto di partenza.

Nel corso della seduta sono intervenuti (quasi) tutti i consiglieri, e al termine di un dibattito onesto, dal quale sono emersi diversi spunti meritevoli di essere accolti ed elaborati (anche da molti consiglieri delle opposizioni), ho raccolto con soddisfazione il consenso unanime ad agire secondo la programmazione proposta.

Quindi:

Circoscrizione I – 16 settembre Altipiano OVEST

Circoscrizione II – 30 settembre Altipiano EST

Circoscrizione III – 14 ottobre Roiano, Gretta, Cologna, Scorcola

Circoscrizione IV – 28 ottobre Città nuova, Barriera nuova, S. Vito, Città vecchia

Circoscrizione V – 11 novembre Barriera Vecchia, San Giacomo

Circoscrizione VI – 25 novembre S. Giovanni, Chiadino, Rozzol

Circoscrizione VII – 9 dicembre Servola, Chiarbola, Valmaura, Borgo S. Sergio

Share

Annunci

Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...