Gughel

Chi non ha mai bazzicato con un blog forse non sa che ci sono tante splendide funzioni per capire come gli utenti atterrino sulla propria homepage: attraverso un link di fb, un post in twitter, la catalogazione in wordpress, la ricerca di determinati lemmi nei motori di ricerca. Qualche giorno fa avevo notato – con un certo stupore, ma ancor più soddisfazione – che tra i termini ricercati sui motori di ricerca per arrivare sin qui, vi era nientepopodimeno che: “la padania pontida”.

Ecco, quindi, il mio passo falso: manifestare questo stupore su facebook.

Il giorno successivo, nella stessa sezione delle statistiche del blog, appaiono le seguenti parole (perdonerete le parziali censure di abbinamenti di parole a persone che potrebbero non gradire tanta gloria cibernetica):

Ringrazio l’ignoto autore di questo ingegnoso scherzetto per darmi l’opportunità di aggiungere ancora un paio di grandi classici, che mancano all’elenco:

Faraguna falso, fascista e bugiardo.

Faraguna Presidente di commissione IV longa manus di Cervesi Sr.

Faraguna Presidente di commissione IV in virtù di un accordo sotterraneo Cosolini – Bandelli.

Ovviamente potete continuare nei commenti, oppure digitando cose improababili su google….

Share

Annunci

7 thoughts on “Gughel

  1. Non ti preoccupare, succede anche a noi. Delle volte ricercano termini inconueti tipo “vecchi lavano la macchina”, “gli eschimesi si lavano?”, “Tinta capelli con lo zafferano”, “foto di nani che si lavano le mani”. Ma sono tuti così interessati al ‘lavaggio?’…

Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...