Liberi (quasi) tutti

Una buona notizia prenatalizia: liberi gli ostaggi della nave “Savina Caylyn” in mano da parecchi mesi ai pirati somali. Tra loro il concittadino Eugenio Bon, primo ufficiale di coperta. La stampa cita tra i membri dell’equipaggio – non più in mano agli ostaggi – anche Giuseppe Lubrano Lavadera, comandante della nave, e Crescenzo Guardascione, terzo ufficiale di coperta, entrambi di Procida; Gianmaria Cesaro, allievo di coperta, di Sorrento; Antonio Verrecchia, direttore di macchina, di Gaeta.

Manca dunque soltanto il consigliere comunale (e regionale) del Pdl Maurizio Bucci (foto, e didascalia, tratta da Il Piccolo).

 

Share

Annunci

Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...