Val Rosandra

Sulla Val Rosanda si può essere più immediatamente incazzati o più prudenti, si può – come sempre – pensarla anche abbastanza diversamente, si può essere geologi o professori e saperne di più, si può non essere né geologi né professori e saperne di meno, si può essere nati e cresciuti nella Valle, e sentirla di più. Si può essere volontari della Protezione Civile, e aver fatto quello che ti avevano chiesto di fare. Ma ridurre il moto di indignazione alla voce di uno sparuto gruppo di fondamentalisti dell’ambientalismo, come da alcune parti sta avvenendo in queste ore… questo non si può fare, salvo dire una cosa falsa e probabilmente in mala fede. Perché ci sta un pacco di gente incazzata forte. E noi che riconosciamo che gli interventi di consolidamento idrogeologico sono importanti, noi che ricordiamo Genova (sia per il G8 che per l’esondazioni), noi che non siamo né geologi né professori – guardando i video, guardando le foto, guardando la valle – ci pare che le ragioni per incazzarsi forte ci siano tutte.

 

Share

Annunci

4 thoughts on “Val Rosandra

  1. penso che dobbiamo farci qualcosa.
    penso che non si possa lasciar perdere
    penso che non riesco a capire quali interessi ci fossero alle spalle di questo gesto
    ma so che ci sono. sicuramente.

      • falso… mah, è un’opinione, e in quanto tale vale esattamente come l’opinione contraria. Piuttosto… a te che sei amministratore sarebbe più utile affrontare le opinioni con la forza degli argomenti, non accodarti a esse in base al numero degli aderenti 😉

Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...