L’importante è non arrivare ultimi

Conclusa la Bavisela per i diritti civili (immagine in fondo delle fatiche di due consiglieri), comincia la corsa amministrativa. Il 17 maggio di 22 anni fa l’OMS rimuoveva l’omosessualità dalla lista internazionale delle malattie: in corrispondenza di tale ricorrenza dal 2005 si celebra, si impulso dell’Unione Europea, la giornata internazionale contro l’omofobia. Abbiamo scelta tale data simbolica per depositare questa mozione, con cui si invita l’Amministrazione a procedere sulla strada del riconoscimento dei diritti, del contrasto all’omofobia e transfobia e della lotta contro la discriminazione fondata sull’orientamento sessuale. Credo che non possiamo più permetterci di essere ultimi in Europa, mentre il mondo procede verso la strada del riconoscimento dei diritti delle persone lesbiche, gay, transessuali e bisessuali: la politica italiana sta venendo infatti superata non solo dagli altri Paesi del mondo civilizzato, ma anche dagli stessi giudici nazionali, che – con la Cassazione nel 2011 e la Corte costituzionale nel 2010 – hanno recentemente sancito importanti riconoscimenti di diritti per le persone dello stesso sesso. La mozione è ovviamente soltanto un passo limitato alle competenze amministrative del Comune, perciò chi (come ho mtovi di immaginare) parlerà di matrimonio gay, pacs, dico (anzi, dicevo…!) e amenità varie, è decisamente fuoristrada. Eppure può essere anche un segnale importante, se riuscirà a cogliere il vento favorevole delle importanti esternazioni dei ministri Fornero e Profumo in Italia, e finanche dal Presidente Obama negli Stati Uniti”.

L’iniziativa deriva da una lunga interlocuzione con tre associazioni (CertiDiritti, Arcigay-Arcilesbica, Avvocatura per i Diritti-Rete LENFORD) che, per quanto conta, ringrazio di cuore.

Annunci

One thought on “L’importante è non arrivare ultimi

  1. La prego consigliere, non per sembrarle puntigliosa, ma le spiace aggiungere Associazione Radicale davanti a Certi Diritti? Poi, anche se non sono le mie associazioni, la dicitura corretta è Circolo Arcobaleno Arcigay Arcilesbica e Avvocatura per i diritti Lgbti – Rete Lenford. 😉 Lo so lo so che si capiva egualmente, ma sa com’è .. è come se del Pd qualcuno si dimenticasse la d. E non vorremmo mai che questo accadesse, vero? 😉

Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...