Fine Vita

Ieri sera consiglio surreale. Si parte dal conflitto israelopalestinese, con mozioni che da Palazzo Cheba pretendono di revocare ambasciatori e spostare truppe, e si passa attraverso le critiche alle luci natalizie di Piazza Unità, fino al portovecchio, il punto franco, la solidarietà a Napolitano, alle forze dell’ordine, al 3-4 novembre… e chi più ne ha più ne metta. C’è un punto, tra le 16 e le 23, che merita di essere ricordato e riportato. Non una, bensi due mozioni sulle dichiarazioni anticipate di trattamento.capezzale

Si dirà che non servono a nulla, che il registro è una sciocchezza, che la povera Eluana è morta da un pezzo e che il fine vita non è più di moda. Invece si tratta di un passaggio importante. Tra i più importanti. Certo, una mozione non risolve TUTTI i problemi. Ma:

  • Nella triste vicenda di E. Englaro, c’è stato un decreto di una corte di appello che ha autorizzato a staccare la spina sulla base di una ricostruzione presuntiva della volontà, fondata anche sugli stili di vita del soggetto: un documento conservato in un registro di una pubblica amministrazione vale certamente più di questo.
  • Non è vero che il legislatore deve intervenire, in particolare se intende intervenire per affermare follie liberticide e retrograde. La tutela dell’autodeterminazione del paziente è già un principio pienamente operativo nell’ordinamento. Il problema è semmai la ricostruzione della volontà, e in tal senso un registro – a Trieste come nelle centinaia di Comuni che hanno già provveduto – è certamente utile.
  • La libertà di coscienza è importante, ripeteva il nostro ex capogruppo. Aggiungendo: della coscienza dei cittadini, non dei politici.

Tra un po’ di tempo, chi lo vorrà potrà recarsi in Comune e registrare le proprie dichiarazioni anticipate di trattamento. E’ poco. Ma è qualcosa.

Share

Annunci

4 thoughts on “Fine Vita

  1. Grazie Pietro. Ancora una informazione. esiste da statuto o regalmento un tempo entro il quale la mozione (le mozioni in questo caso) devono essere attuate ? Sono i famosi 45 giorni dall’approvazione? grazie

  2. Pingback: Dichiarazioni Anticipate di Trattamento | Pietro Faraguna

Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...