consultazioni: i conti fatti con l’oste

Ci risiamo: porta chiusa, i due corazzieri a lato, un Paese che cerca di capire che succede.

Davanti alla porta chiusa, prima di esercitarsi in estenuanti sessioni di tattica e opinionismo, facciamo un paio di conti.

Al Senato, ove la situazione è risaputamente più complicata, questi sono i numeri.

La maggioranza “livello sputo” (minimo minimo) a Palazzo Madama è 158.

Gruppo PD: 108. Ne servono altri 50.

Gruppo autonomie di csx 10, SEL 7, Transfughi M5S 4. Totale = 21.

Aggiungiamo Scelta Civica (8) e “Per L’Italia” (12[i due gruppi sono stati costituiti dopo la scissione dentro alla lista Monti, che già al Senato teneva dentro UDC e FLI, ciò che determina una certa fatica a definirli potenziali componenti di un governo del cambiamento di csx]. Totale = 20

21+20 = 41.

A non voler considerare ipotesi fantapolitiche, restano le 31 teste del cosiddettoNuovo CentroDestra e i 50 UnoValeUno-non-mi-alleo-con-nessuno del M5s.Quota 50 -> lontanissima.

Così, giusto per dire che – numeri alla mano – la situazione è un tantino incasinata.

senato_composizione

Share

Annunci

2 thoughts on “consultazioni: i conti fatti con l’oste

Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...