629.360,00 € (vostri)

Nel 2012 abbiamo preso in mano le spese che il Comune di Trieste affronta per concessioni e locazioni. Canoni relativi a immobili di proprietà non comunale (di enti pubblici o soggetti privati), pagati a spese del contribuente per far fronte alle esigenze più varie: due magazzini del teatro Verdi, l’alloggio di un prete, alcuni uffici del Comune, locali di servizio acegas e varie altre cose, fino alla locazione della pineta di barcola dal demanio (!) e alla concessione dello specchio acqueo sotto al ponte curto dall’autorità portuale (!!).

Nel 2012 il Comune spendeva in totale 1.484.500,00 €.
Nel 2014, dopo due anni di razionalizzazioni logistiche, il Comune spende 855.140,00 €.

629.360,00 € di risorse liberate, che possono essere impiegate per fronte ad altre esigenze e migliorare altri servizi.

Molte delle voci di spesa annuali che componevano il milione e mezzo di euro iniziale decorrevano da decenni. Moltiplicate il risparmio di quest’anno per decenni e fate voi.

Annunci

Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...